5 Agosto 2021

Shortcode in WordPress? Cosa sono e a cosa servono

Shortcode in WordPress? Cosa sono e a cosa servono

Cosa sono gli shortcode di WordPress? Dove si usano gli shortcode? In breve: vengono utilizzati per aggiungere funzionalità al tuo sito WordPress. Possono essere usati all'interno dei post, nei Widget, nelle pagine e non solo.

Gli Shortcode sono stati introdotti nel 2008 dalla versione 2.5, sono utilissimi per la visualizzazione di informazioni dinamiche aggiuntive, nel footer del sito oppure in una pagina, sia per l'inserimento di immagini o persino per l'aggiunta di campi personalizzati.

Si possano trovare molti esempi di Shortcode all'interno dei Widget nell'area impostazioni del Customizer di WordPress. Ecco una piccola panoramica sul funzionamento e l'uso degli shortcode in WordPress.

Cosa sono gli shortcode di WordPress?

Fondamentalmente sono frammenti di testo che puoi inserire in un articolo o una pagina di WordPress. Gli shortcode di WordPress sono racchiusi tra due parentesi quadre. WordPress è in grado di convertirli in contenuto dinamico quando viene creato un articolo.

Questi URL possono essere utilizzati nell'URL del tuo post, nel titolo della pagina e nella descrizione del tuo post. Questi shortcode aggiungono funzionalità al tuo sito web, come uno slider di immagini o un menu personalizzato.

[esempio_di_shortcode]
[contact-form-7 id="3935" title="Contact Form"]

Come si usano?

Sono utili in molte situazioni, come nell'esempio di Contact Form 7, l'inserimento rapido del form di contatto o un elenco di post recenti. Bisogna solo copiare ed inserire il testo [ / ] racchiuso nelle parentesi quadre, nel punto dove desideri che compaia il risultato.

Si possono aggiungere nuovi shortcode installando alcuni plugin oppure via codice, sfruttando le funzioni di WordPress add_shortcode().

Se hai qualche domanda o dubbio su l'utilizzo o l'aggiunta di nuovi shortcode scrivimi pure.

Altri articoli interessanti